Revamping Impianti Fotovoltaici

Revamping Impianti FotovoltaiciNOVITA’ – NEWS GSE, pubblicato il NUOVO DTR

Manutenzione e ammodernamento tecnologico degli impianti incentivati in Conto Energia, le procedure previste dal DM 23 giugno 2016

Sono on–line le Procedure per la gestione degli interventi di manutenzione e ammodernamento tecnologico degli impianti fotovoltaici incentivati in Conto Energia. Il documento è finalizzato a ridurre e semplificare gli adempimenti degli operatori verso il GSE, ma anche ad agevolare il conseguimento degli obiettivi generali di sostenibilità ambientale. La diffusione di “buone pratiche”, da seguire nella realizzazione degli interventi di manutenzione e ammodernamento degli impianti, si propone inoltre di massimizzare la produzione energetica da fotovoltaico.

Le procedure contengono:

  • la descrizione dei princìpi generali di riferimento;
  • la descrizione degli interventi di manutenzione e ammodernamento tecnologico che comportano la variazione di dati caratteristici rilevanti o di configurazione dell’impianto, per cui è previsto l’invio al GSE della comunicazione di avvenuta realizzazione;
  • la descrizione dei casi per cui è facoltà del Soggetto Responsabile chiedere al GSE la valutazione preventiva degli effetti che l’intervento previsto potrà comportare sugli incentivi riconosciuti;
  • l’elenco della documentazione, per ciascuna tipologia di intervento, da inviare contestualmente alla comunicazione di avvenuta realizzazione;
  • i modelli predisposti per l’invio delle comunicazioni fino all’implementazione di un sistema informatico per la ricezione semplificata della documentazione.

Per maggiori informazioni scarica subito il testo del nuovo DTR GSE (febbraio 2017)

 

Grazie all’elettronica interna agli inverter, i sistemi d’accumulo e al progredire delle soluzioni di monitoraggio e controllo implementabili negli impianti fotovoltaici, è sempre più facile gestire l’energia prodotta e impegnarla per alimentare un carico elettrico in maniera autonoma. Tutti questi accorgimenti concorrono all’aumento della quota di energia autoconsumata, operazione che si concretizza fin da subito in risparmio sull’acquisto dell’energia elettrica dalla rete.

Un’ulteriore tassello che si colloca in parallelo al monitoraggio del solo impianto di produzione è una rinnovata gamma di prodotti e soluzioni (sia filari che wireless) a servizio degli ENERGY MANAGER, figure tecniche di grande attualità, utili per monitorare e identificare centri di costo e inefficienze del sistema elettrico in generale, sulla base dei quali intraprendere operazioni di efficientamento energetico ed ottimizzazione: due delle principali azioni intraprese prendono il nome di “REVAMPING”, se ci si riferisce all’impianto, o “RELAMPING”, se al contrario si intraprende un percorso di sostituzione dei corpi illuminanti.

Consulta subito la sezione ACCESSORI e scopri la nostra completa gamma di prodotti !!!

In più a partire dal 1° gennaio 2015, a fronte del recepimento della deliberazione 642/2014/R/eel del 18 dicembre 2014, il GSE ha confermato ufficialmente (si rimanda qui al comunicato) la possibilità di installazione dei sistemi d’accumulo su impianti fotovoltaici esistenti ed incentivati.

Se vuoi approfondire gli aspetti normativi, clicca qui.

Consulta subito la sezione SISTEMI DI ACCUMULO e scopri le nostre proposte per lo STORAGE !!!